Cronaca

Coltivati in casa 50 chili di cannabis, due gli arrestati

Coltivati in casa 50 chili di cannabis, due gli arrestati. Sono stati fermati dai carabinieri di Somma Vesuviana per detenzione di droga.

Coltivati in casa 50 chili di cannabis, due gli arrestati

I carabinieri della stazione di Somma Vesuviana hanno arrestato per coltivazione e per detenzione di stupefacente a fini di spaccio Vincenzo Ciccarelli, 41enne e Domenico Cozzolino, 37enne, entrambi di Sant’Anastasia e già noti alle forze dell’ordine. I militari dell’arma hanno fatto irruzione all’interno di una casa in via Orlando, al confine tra Somma e Sant’Anastasia, scoprendo che i due avevano realizzato una complessa serra artigianale per la coltivazione di cannabis.


droga in casa


Il sopralluogo

Nel corso del sopralluogo sono stati rinvenute e sequestrate 288 piante di cannabis del peso complessivo di 50 chili e un complesso impianto realizzato per simulare i ritmi giorno notte e per ricreare un ambiente di calore e umidità utili a far crescere rapidamente i vegetali. vi era infatti l’impianto d’illuminazione e quello di riscaldamento e ventilazione nonché materiale vario per il confezionamento. Gli arrestati sono ora ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button