Cronaca

Comune di Napoli, affitti arretrati: recuperati solo 700mila euro

Si prevedeva almeno un incasso di 159 milioni di euro dagli affitti arretrati che Palazzo San Giacomo doveva percepire a seguito delle 22 mila diffide inviate ai morosi e invece il bilancio degli incassi del primo mese si ferma sotto i 700mila euro.

Affitti arretrati: il comune di Napoli recupera solo 700mila euro

Il Comune di Napoli a dicembre aveva inviato 22mila diffide ai morosi per gli affitti arretrati: pagamenti entro 30 giorni, poi a gennaio prorogati a 90. In alternativa, la richiesta di un piano di rateizzazioni. Entrate fondamentali – assieme ai 600mila avvisi per la Tari – per risanare i conti.

E invece 3 morosi su 4 a dicembre non hanno versato nulla. Anche se al Comune e alla Napoli Servizi sono fiduciosi: i primi incassi segnano comunque un risultato positivo sul recupero dell’evasione. Mentre l’elevato numero di chi ha chiesto il piano di rateizzo vuol dire che altre risorse arriveranno con le rate.

Articoli correlati

Back to top button