Lavoro

Concorso INPS, pubblicato il bando per l’assunzione di nuovi funzionari

NAPOLI. Online il bando di concorso INPS per l’assunzione di 365 funzionari. La conferma è arrivata ieri direttamente dal presidente dell’INPS Tito Boeri che ne ha dato l’annuncio sul suo profilo Twitter:

 

I posti da assegnare sono per analista di processo e consulente professionale nei ruoli di personale dell’INPS e riguardano tutto il territorio italiano.

 

Requisiti richiesti

 

Per partecipare al concorso INPS sono richiesti i requisiti precisati nel bando, tra cui il possesso della laurea magistrale in GiurisprudenzaEconomia e Commercio, Ingegneria Gestionale. Di seguito, i titoli necessari per partecipare al concorso:

  • Scienze dell’economia;
  • Scienze economico-aziendali;
  • Ingegneria gestionale;
  • Scienze dell’amministrazione;
  • Giurisprudenza;
  • Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica.

 

Tra i requisiti che hanno fatto più discutere negli ultimi giorni c’è la certificazione B2 in inglese, che è richiesta in maniera obbligatoria per inviare la domanda, pena esclusione.

 

Prove d’esame

 

I candidati al concorso INPS dovranno sostenere tre prove, due scritte e una orale. La prima prova scritta è a carattere oggettivo-attitudinale, e prevede domande a risposta multipla in ambito psicoattitudinale, logica, competenze linguistiche ed informatiche e cultura generale. La prova si intende superata con un punteggio minimo di 21/30. La seconda prova scritta avrà carattere tecnico-professionale e prevede domande basate sulle seguenti materie:

  • bilancio, pianificazione, programmazione e controllo;
  • contabilità pubblica, organizzazione e gestione aziendale;
  • diritto amministrativo e costituzionale;
  • diritto civile;
  • diritto del lavoro e legislazione sociale:
  • diritto penale;
  • elementi di analisi economica;
  • elementi di statistica e matematica attuariale;
  • scienza delle finanze ed economia del lavoro.

La prova orale verterà sulle stesse materie delle due prove precedenti. Anche in questo caso la valutazione è espressa in trentesimi e il punteggio minimo da raggiungere è di 21/30.

 

Come inviare la domanda

 

Per partecipare al concorso INPS sarà necessario inviare la domanda a partire dal primo giorno successivo alla pubblicazione del bando in Gazzetta Ufficiale. A partire da quella data i candidati avranno 30 giorni di tempo per inviare la domanda tramite sito ufficiale dell’ente.

Articoli correlati

Back to top button