Curiosità

Conoscere la data della propria morte: l’algoritmo Google

Google potrebbe rivelarci il giorno in cui moriremo. Non si tratta di fantascienza, ma di un algoritmo sviluppato dai ricercatori della società di Mountain View che portebbe prevedere quanto abbiamo ancora da vivere con una precisione che arriva al 95%. Google ha utilizzato l’intelligenza artificiale per analizzare una grande quantità di dati provenienti da oltre 216.000 pazienti adulti ricoverati in ospedale per almeno 24 ore.

La data della morte rivelata da Google

Lo studio, pubblicato sulla rivista Nature, ha rivelato che l’algoritmo poteva prevedere con precisione il rischio di mortalità, di un nuovo ricovero in ospedale e di una eventuale degenza prolungata: “In tutti i casi, il metodo si è dimostrato più accurato rispetto ai modelli precedentemente pubblicati”, spiegano i ricercatori di Big G. “Eravamo interessati a capire se informazioni approfondite potessero produrre previsioni valide su un’ampia gamma di patologie cliniche”, continuano. (ANSA)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button