Cronaca

Continui allagamenti, interviene la Gori per arginarli

Continui allagamenti, interviene la Gori per arginarli. Succede nelle zone di Pompei e Castellammare di Stabia dopo l’impegno preso da parte di Alfonso Longobardi.

Continui allagamenti, interviene la Gori nelle zone di Pompei e Castellammare di Stabia

Dopo i continui allagamenti avvenuti in queste due città, i cittadini avevano protestato per avere delle soluzioni rapide e per gestire un problema che da mesi o forse anni è presente nel territorio. Lo attestano infatti, dopo le ultime piogge torrenziali, i fenomeni di allagamento sotto ponti e gallerie in tutte e due le zone sopracitate.

auto-sommersa-sottopassaggio


Il discorso del Consigliere Regionale della Campania, Alfonso Longobardi

Come avevo promesso a cittadini e residenti, stamani la Gori è intervenuta nella zona di via Fontanelle (strada al confine di Pompei e Castellammare di Stabia) , per definire interventi specifichi contro i continui allagamenti.
Ho chiesto ai responsabili della Gori di attuare una manutenzione straordinaria sull’area, per tutelare tutti i Cittadini. Nelle more della definizione del collettore fognario, i cui lavori consentiranno di portare finalmente a depurazione gli scarichi della zona, i tecnici interverranno tra pochi giorni con una massiccia pulizia dei canali e delle caditoie per migliorare il deflusso delle acque, sia piovane che reflue. Così si potrà migliorare la situazione in attesa che il collettore sia completato.
L’impegno per la zona prosegue, senza sosta, al fianco dei Comitati civici e delle Comunità locale, così da assicurare la risoluzione di problemi che si sono accumulati negli anni e si sono determinati per gravi responsabilità pregresse.
Avanti tutta, nel segno della nuova politica del fare, al di là degli slogan e con azioni concrete, mantenendo gli impegni assunti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto