Cronaca

Napoli, continuano i controlli nella movida

Continuano i controlli nella movida a Napoli. Ieri, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, gli agenti dei Commissariati Decumani e Montecalvario, i finanzieri del Comando Provinciale di Napoli e personale del servizio autonomo della Polizia Locale del Comune di Napoli hanno effettuato controlli al centro storico e nei Quartieri Spagnoli.

Controlli nella movida a Napoli

Nel corso dell’attività gli operatori, nelle vie Costantinopoli, Cisterna dell’Olio, San Giovanni Maggiore a Pignatelli e dei Tribunali, nelle piazze San Domenico Maggiore, Bellini, Miraglia ed in piazzetta Nilo, hanno identificato 31 persone e controllato due esercizi commerciali mentre nei Quartieri Spagnoli hanno identificato 12 persone.

Ai Colli Aminei eseguito un provvedimento per la carcerazione
Stamattina intanto gli agenti della Squadra Mobile hanno rintracciato e arrestato, presso la sua abitazione in largo San Rocco, V.O. 37enne napoletano, in esecuzione di un ordine per la carcerazione, emesso ieri dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno – Ufficio Esecuzioni Penali, poiché condannato alla pena di 5 anni e 2 mesi di reclusione per estorsione aggravata, commesso a Giffoni Vallepiana, in provincia di Salerno nel 2018.

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Back to top button