Cronaca

Napoli, controlli della Polizia Municipale nella movida: scattano le multe

L'operazione svolta dalla Polizia Municipale

Controlli nella movida di Napoli da parte della Polizia Municipale: sono state verificate 182 attività e dai controlli sono scaturiti 14 multe per violazioni all’Ordinanza Sindacale.

Controlli nella movida a Napoli

La Polizia Municipale, nel rispetto delle norme che regolano la “movida” cittadina, hanno verificato 182 attività e dai controlli sono scaturiti 14 verbali per diverse violazioni alla Ordinanza Sindacale, sono state verbalizzate attività commerciali in Via Mezzocannone, al Vomero nell’area pedonale di Via Luca Giordano e nella zona di Chiaia nell’area dei Baretti per il mancato rispetto dell’ orario di chiusura e per la vendita di alcol dopo la mezzanotte, tale violazione che veniva accertata in 2 locali del Vomero, in Via Cimarosa e Via Luca Giordano e al Centro Storico in 2 esercizi di Via Mezzocannone.

Controlli estesi dopo la mezza notte

I controlli sono poi continuati in pattugliamento fino all’ alba per verificare che nessuna attività riaprisse prima delle ore 05,00, come previsto in Ordinanza. Dai controlli sono inoltre scaturiti ulteriori 24 verbali, per occupazione abusiva di suolo pubblico, la diffusione di musica senza autorizzazione e per lo sversamento illecito dei rifiuti, 3 ambulanti per occupazione di suolo abusiva e assenza della prescritta licenza amministrativa provvedendo al sequestro della merce.

Violazioni al Codice della Strada

Sul fronte delle verifiche al Codice della Strada sono stati effettuati 186 controlli ed elevati 174 verbali oltre alla rimozione di 54 veicoli con i carri gru.

Articoli correlati

Back to top button