Cronaca

Napoli, controlli della Polizia nelle strutture ricettive: scattano le sanzioni

Un conducente NCC di Benevento è stato sanzionato per irregolarità nella compilazione del "foglio di servizio"

Controlli della Polizia Municipale nelle strutture ricettive a Napoli: scattano le sanzioni anche a conducenti taxi. Presso l’aeroporto sanzionati 5 conducenti di taxi per diverse violazioni.

Controlli nelle strutture ricettive di Napoli

La Polizia presso l’Aeroporto, ha sanzionato 5 conducenti di taxi per diverse violazioni e, oltre la sanzione amministrativa, in alcuni casi è scattata la segnalazione al Corso Pubblico. Un conducente NCC di Benevento è stato sanzionato per irregolarità nella compilazione del “foglio di servizio”.

Un conducente taxi è stato sanzionato per essersi rifiutato di accompagnare una famiglia con 5 minori di cui uno in allattamento. In questo casa la famiglia è stata riaccompagnata dagli agenti della Polizia. Inoltre gli è stata elevata la sanzione amministrativa e la sospensione licenza di 15 giorni.

Altre sanzioni

In zona stazione centrale sono stati sanzionati 4 conducenti taxi e NCC, in zona porto e Piazza Trieste e Trento sanzionati 4 conducenti taxi. In via piedigrotta un titolare di un affittacamere è stato sanzionato perché poneva a disposizione di turisti, senza titolo autorizzativo, un appartamento nello stesso stabile oltre alla struttura regolarmente denunciata (sanzione euro 3.333,00).

Articoli correlati

Back to top button