Cronaca

Coronavirus: c’è una nuova vittima del Covid-19 al Cotugno, morto 45enne di Giugliano

Il Coronavirus torna ad uccidere nel napoletano. Un 45enne, ricoverato all’ospedale Cotugno di Napoli insieme alla moglie poiché risultati positivi al Covid-19, è deceduto nel pomeriggio di ieri, 29 luglio, nel reparto di terapia intensiva del nosocomio napoletano. L’uomo soffriva di alcune patologie pregresse tra cui il diabete.

Giugliano, morto per Coronavirus un 45enne, la moglie è ancora ricoverata

Sono ancora da chiarire le modalità del contagio ma, secondo le prime ipotesi, il 45enne avrebbe avuto contatti commerciali con alcune persone provenienti dall’Est Europa risultate infette. Dopo di lui, l’uomo ha trasmesso il Coronavirus alla moglie, anche lei ricoverata all’ospedale Cotugno.

Sempre nella giornata di ieri, al Cotugno, è deceduto anche un 85enne, ha affermato il direttore dell’azienda Ospedale dei Colli, Rodolfo Conenna, nel corso della trasmissione “Campania Oggi”.

La situazione in Campania

È chiaro che il Coronavirus continua a circolare in Campania. Nella giornata di ieri si sono registrati 19 nuovi casi positivi al Covid-19.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button