Cronaca

Coronavirus, spunta un altro caso legato al focolaio della Sonrisa

Un nuovo caso di coronavirus legato al focolaio della Sonrisa. L’ultimo caso di contagio è stato registrato a Lettere, al confine con Sant’Antonio Abate dove si trova il noto Castello delle Cerimonie e dove è stata istituita una mini-zona rossa nella giornata di ieri, martedì 11 agosto.

Coronavirus, dal focolaio della Sonrisa un caso a Lettere

A darne notizia è stato direttamente Nino Giordano, sindaco di Lettere “Purtroppo devo comunicarvi che anche una nostra concittadina operatrice del settore ricettivo è risultata positiva al Covid19. La giovane sta bene e non ha sintomi, e con i suoi familiari sono in isolamento obbligatorio. Di concerto con l’Asl stiamo pianificando gli interventi da eseguire a brevissimo (eventuali tamponi, sanificazione, isolamenti)”.

L’appello del sindaco

“Ci stringiamo attorno alla famiglia ed alla concittadina contagiata ma ora dobbiamo dare prova di grande senso di responsabilità. Innanzitutto dobbiamo restare tranquilli e non farci prendere dal panico perché ogni precauzione necessaria sarà tempestivamente adottata sempre di concerto con l’ASL e l’unità di crisi regionale”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button