Cronaca

Marano di Napoli, bambina positiva al coronavirus: aveva partecipato ad un battesimo

C’è un nuovo caso di coronavirus a Marano di Napoli. Si tratta di una bambina, parente di un operatore sanitario. La piccola per fortuna sta bene. Il risultato è emerso dopo che l’intero nucleo familiare è stato sottoposto a tampone rinofaringeo. La piccola è rimasta contagiata dopo aver partecipato ad un battesimo.

Marano di Napoli, bambina positiva al coronavirus

Una bambina di 8 anni, residente a Marano, è risultata positiva al coronavirus. Per fortuna non si è reso necessario il trasferimento in una struttura ospedaliera: è in buone condizioni di salute ed è a casa con i genitori.

Secondo quanto ricostruito dai medici del distretto sanitario cittadino, la bimba avrebbe partecipato a una festa di battesimo nei giorni scorsi. Il servizio di epidemiologia dell’Asl Napoli 2 nord monitora costantemente la situazione e avrebbe già ricostruito la rete dei contatti avuti dalla piccola. Tra i partecipanti alla festa anche due adolescenti alle prese con gli esami di maturità. Uno dei due è stato posto in quarantena, l’altro invece avrebbe effettuato un test rapido che avrebbe dato esito negativo. La bambina contagiata, da quanto si apprende, avrebbe vincoli di parentela con un operatore sanitario. Dunque non è ancora chiara con certezza la fonte del contagio.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio