Coronavirus, morto giovane operaio ad Arzano

coronavirus-casi-contagio-napoli

Coronavirus, è morto un giovane operaio della Seda Italy di Arzano, un'azienda che si occupa di imballaggi di plastica. A renderlo noto, sono i sindacati

Coronavirus, è morto un giovane operaio della Seda Italy di Arzano, un’azienda che si occupa di imballaggi di plastica. A renderlo noto, sono i sindacati. Proclamato uno sciopero per i lavoratori.

Arzano, morto un giovane operaio per coronavirus

L’azienda chiarisce che fin dall’inizio dell’emergenza ha adottato insieme ai lavoratori una serie di misure per rafforzare le condizioni di sicurezza, “che spesso addirittura anticipavano i Dpcm, come la dotazione a tappeto di mascherine e la misurazione quotidiana della temperatura attraverso termoscanner all’ingresso dell’azienda e aree di sanificazione delle aree comuni, oltre ad incentivare lo smart working”.

 

TAG