Cronaca

Emergenza coronavirus a Napoli, ancora troppa gente per le strade: raffica di controlli

Emergenza coronavirus a Napoli, ancora troppa gente per le strade: raffica di controlli da parte degli agenti della Polizia Locale. Dalle prime ore del mattino sono stati controllati 561 persone che si spostavano a piedi e n. 867 cittadini intenti a spostarsi con le proprie autovetture, a tutti i 1428 sono stati richiesti i prescritti moduli di autocertificazione.

Coronavirus, Napoli: i controlli della Polizia Locale

La Polizia Locale di Napoli nel corso della giornata del 03 aprile ha impiegato n. 290 Agenti e Ufficiali per verificare il rispetto delle norme ministeriali e locali per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Il bilancio

Dalle prime ore del mattino sono stati controllate 561 persone che si spostavano a piedi e n. 867 cittadini intenti a spostarsi con le proprie autovetture, a tutti i 1428 sono stati richiesti i prescritti moduli di autocertificazione.

Le sanzioni

Gli Agenti hanno sanzionato n.5 soggetti ai sensi dell’ ex art 4 comma 1 D.L.19/2020. Sono stati inoltre effettuati 616 controlli ai pubblici esercizi, per il rispetto delle raccomandate distanze di sicurezza, per il divieto di assembramento e per la verifica dell’idonea certificazione della disinfezione dei locali, oltre alle prescritte sospensioni delle attività. Da questi controlli sono scaturite n. 15 sanzioni amministrative ex art.4 comma 1 D.L 19/2020


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button