Cronaca

Coronavirus a Napoli, uomo positivo a Pomigliano d’Arco: contagiato da un avvocato

Coronavirus a Napoli, un uomo è risultato positivo al tampone a Pomigliano d’Arco. L’uomo è stato contagiato da un avvocato. L’annuncio viene dal sindaco Lello Russo.

Coronavirus a Napoli, uomo positivo a Pomigliano d’Arco

Il sindaco di Pomigliano d’Arco Lello Russo ha reso noto di un caso di coronavirus in città.  Ha inoltre sottolineato di essere in attesa della conferma dallo Spallanzani di Roma. L’uomo, che si trova in quarantena nella sua abitazione, avrebbe avuto contatti con l’avvocato di Napoli risultato positivo al test nei giorni scorsi.

Le parole del sindaco Lello Russo

«La persona si trova in quarantena e non mostra alcun sintomo – ha detto Russo – ho comunicato al telefono con lui e tengo a dire che le sue condizioni psicologiche sono ottime. Da questo istante sarò in costante contatto con le autorità sanitarie e le istituzioni sovracomunali e avrò premura di tenere informata costantemente la cittadinanza. Per adesso, giacché il soggetto si trova in quarantena e non ha modo di entrare in contatto con altre persone, non si rende necessario alcun altro provvedimento».

Articoli correlati

Back to top button