Cronaca

Coronavirus: Ottaviano piange la sua ottava vittima. Morto noto falegname

"Se oltre 500 contagiati e otto morti non sono sufficienti a far capire che il virus è terribile, mi chiedo dove vogliamo arrivare" afferma il sindaco Capasso

Ottaviano piange un’altra vittima del Coronavirus, l’ottava dall’inizio della Pandemia. A comunicarlo è stato il primo cittadino Luca Capasso in un post su Facebook riportando che si tratta di un noto falegname molto conosciuto in città.

Ottava vittima del Covid a Ottaviano: il cordoglio del sindaco Capasso

Nel giorno in cui piangiamo l’ottava vittima della pandemia a Ottaviano, un artigiano che era ricoverato al Monaldi, ho avuto modo di constatare che in molti ancora sottovalutano il Covid-19 e non rispettano le regole. Ho fatto un giro per la città e ho trovato assembramenti in diverse zone.

E vi prego di non tirare in ballo i giovani perché molti erano adulti, anzi anziani. Se oltre 500 contagiati e otto morti non sono sufficienti a far capire che il virus è terribile, mi chiedo dove vogliamo arrivare: tutto ciò è sconfortante, credetemi. Un abbraccio ai familiari del nostro concittadino defunto.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto