Cronaca

Coronavirus, a Ponticelli nasce l’hotel dei positivi: 176 posti letto

Coronavirus, a Ponticelli nasce il primo hotel per le quarantene: entro una settimana sarà operativa la struttura albergo annessa al plesso dell’ospedale del Mare. Un luogo in cui potranno trascorrere la quarantena sia i soggetti riscontrati positivi al tampone che non hanno una condizione abitativa adeguata per l’isolamento domiciliare, sia i pazienti ricoverati nei Covid Hospital della città, guariti clinicamente ma non ancora negativi al virus.

Nasce l’hotel dei positivi al Covid a Ponticelli

La struttura presenta 22 stanze attive per piano. Complessivamente dunque si va da un minimo di 88 posti ad un massimo di 176. Sarà garantito dalla Asl vitto, servizio biancheria, assistenza di base infermieristica con la regia di un medico. Nelle stanze c’è la TV e il segnale wifi gratuito.
«I pazienti riceveranno un’assistenza analoga a quella delle cure domiciliari – spiega il manager della Asl Ciro Verdoliva – all’atto dell’accettazione in residenza sarà aperta una cartella clinica infermieristica per il monitoraggio assistenziale e dei parametri da condividere con i Medici di medicina generale che avranno in carico i pazienti».

Previsto il monitoraggio dei pazienti e la valutazione giornaliera delle condizioni generali di salute. Temperatura corporea, saturazione di ossigeno nel sangue, frequenza cardiaca, pressione arteriosa, terapia farmacologica i servizi di cura garantiti insieme al monitoraggio infermieristico giornaliero dei casi dimessi dall’ospedale e dei paucisintomatici in quarantena.

Articoli correlati

Back to top button