Cronaca

Coronavirus, bloccate le partenze dal Nord Italia: controlli a tappeto alla stazione di Milano, 10 denunciati

Coronavirus, treni bloccati dal Nord Italia: controlli a tappeto alla stazione di Milano. 10 passeggeri sono stati respinti e denunciati, erano diretti a Napoli e Salerno.

Coronavirus, passeggeri respinti all’ingresso delle stazioni

Una decina di passeggeri sono rimasti bloccati alla stazione Centrale di Milano, direzione Napoli e Salerno. Non hanno passato i controlli, inaspriti ulteriormente alla luce dell’ordinanza che limita gli spostamenti, e non sono potuti salire sui convogli. Per loro è scattata la denuncia.

Controlli sui convogli in arrivo a Napoli e Salerno

Ma alcuni treni sono riusciti a partire: si tratta dei convogli altavelocitàTorino-Napoli arrivato alle 15,03; il Venezia-Napoli giunto in stazione alle 15,48 e il Milano-Salerno in arrivo nel capoluogo partenopeo alle 22:12.

Verifiche in corso

La polizia ferroviaria ha verificato i motivi che giustificano lo spostamento dei passeggeri, mentre il personale di Rfi  si è occupato della misurazione della temperatura corporea dei passeggeri con i termoscanner, segnalando ai medici presenti in stazione quelli che avevano una temperatura corporea superiore a 37,3.

Articoli correlati

Back to top button