Cronaca

Covid, “cinesi immuni”: si indaga sul misterioso vaccino arrivato da Pechino

"Cinesi immuni", lo sbarco del vaccino cinese anti Covid arrivato tra le comunità orientali in Campania è ancora avvolto nel mistero

“Cinesi immuni”, lo sbarco del vaccino cinese anti Covid arrivato tra le comunità orientali in Campania è ancora avvolto nel mistero. A Napoli, da ottobre 2020, si sono registrati solo 5 casi di positività al Coronavirus su 5.200 cinesi censiti.

Misterioso vaccino anti Covid da Pechino

L’ipotesi dell’appropriazione del farmaco attraverso il mercato nero avanzata dal portavoce della comunità cinese a Napoli Wu Zhiqiang «non può essere esclusa» come afferma Paola Paderni, direttore dell’Istituto Confucio e docente di Storia ed istituzioni della Cina dell’Università L’Orientale di Napoli. «I cinesi si fidano dei loro mezzi, molti hanno preferito tornare in patria perché si sentono più sicuri mentre chi è rimasto qui si è autoregolamentato, rispettando rigidamente le norme – spiega la professoressa – tra le comunità usano scambiarsi informazioni con le chat sulle piattaforme digitali».

La possibilità di un vaccino cinese clandestino è nel mirino della Finanza. I finanzieri del comandante provinciale Gabriele Failla condurranno verifiche mirate sugli stock provenienti dalla Cina e su tutto ciò che può essere riconducibile al trasporto di medicinali: frigoriferi, materiale di stoccaggio dedicato, impianti da usare per prodotti farmaceutici.

Covid, 5 vaccini sono cinesi

Della dozzina di vaccini contro SarsCov2, giunti in tutto il mondo in fase avanzata di sperimentazione (fase 3 per verificare efficacia e sicurezza), cinque sono cinesi. All’8 dicembre nel novero dei candidati alla commercializzazione dell’Oms, il primo della lista è proprio della Terra del Dragone: è Coronavac di Sinovac Biotech, società biofarmaceutica con sede a Pechino. Entro due settimana la sperimentazione sarà conclusa.

Fonte: Il Mattino


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button