Cronaca

Covid, focolaio in una Rsa a Pompei: 32 positivi, avevano ricevuto la seconda dose di vaccino

Focolaio Covid tra anziani a Pompei dopo la seconda dose di vaccino: "La copertura del vaccino non era ancora attiva"

Scoppia un focolaio in una struttura per anziani Pompei. Su 56 ospiti di un Rsa, sono 32 gli ospiti risultati positivi al Covid anche se nei giorni scorsi hanno ricevuto la doppia dose del vaccino. Ad ora però non ci sarebbero motivi di allarme secondo l’Asl Napoli 3 Sud.

Covid, focolaio in Rsa per anziani a Pompei

Come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino, il dottor Coppola dell’Asl ha spiegato: “Il focolaio è insorto nel periodo in cui la copertura del vaccino non era ancora attiva. Ciò non mette assolutamente in discussione la validità dei vaccini, anzi possiamo serenamente affermare che se i 32 anziani sono asintomatici e le loro condizioni non sono preoccupanti è proprio grazie all’immunizzazione ricevuta”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button