Cronaca

Covid a San Giuseppe Vesuviano: il sindaco Catapano invita a uscire solo se necessario

Con l’aumento dei contagi nella Regione Campania, il sindaco di San Giuseppe Vesuviano, Vincenzo Catapano, invita la cittadinanza a limitare le proprie attività e ad uscire solo in caso di necessità. Un vero e proprio mini lockdown che colpisce il comune vesuviano ma necessario, secondo il primo cittadino, a evitare il diffondersi del contagio.

Coronavirus a San Giuseppe Vesuviano: il sindaco invita alla prudenza

In ragione dell’elevato diffondersi del contagio da covid-19, che sta raggiungendo, in particolare nella nostra regione, preoccupanti ed elevati livelli di allerta, vi chiedo, sin da ora, di limitare al massimo le vostre attività sociali, riducendole a quelle esclusivamente lavorative, strettamente indispensabili ed indifferibili (acquisto di generi alimentari, farmaci e beni di primaria necessità) prestando attenzione, secondo le indicazioni del CTS e dell’Istituto Superiore della Sanità, anche all’elevato rischio di contagio intra-familiare.

Occorre un cambio di passo deciso ed immediato per evitare conseguenze estreme. Stiamo effettuando già in questo momento, con la Polizia Municipale, i necessari controlli. Tuttavia, la vostra – e nostra – responsabilità individuale, rimane l’unica vera chiave per sconfiggere questa grave pandemia.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button