Cronaca

Covid, scoperta nuova variante a Napoli: incrocio tra ceppo europeo e sudafricano

Napoli, scoperta una nuova variante Covid: si tratta di un incrocio tra il ceppo europeo (B.1.7.7) e sud africano

Napoli, scoperta una nuova variante Covid: si tratta di un incrocio tra il ceppo europeo (B.1.7.7) e sud africano, da cui il primo ha preso una mutazione identificata con il codice E-184-K. Da gennaio era tenuto sotto stretta sorveglianza sanitaria dai laboratori di Cotugno, Tigem e Istituto zooprofilattico nell’ambito del progetto regionale Gencovid.

Scoperta nuova variante Covid a Napoli

Come riporta Il Mattino, la nuova variante è stata registrata in Gisaid, la banca mondiale delle varianti di Sars-Cov-2. La ricerca condotta in stretto collegamento con l’Istituto superiore di Sanità è durata per mesi. Un cluster è stato individuato nell’agro-nocerino-sarnese, precisamente a Pagani dove sono stati identificati 74 tamponi positivi al nuovo ibrido.

 

 

 

Articoli correlati

Back to top button