Cronaca

Covid: lungomare di Napoli preso d’assalto nell’ultimo giorno di zona gialla

La misura serve ad evitare assembramenti

Il lungomare di Napoli è stato preso d’assalto dalla folla in questo ultimo sabato di zona gialla. Per questa ragione il marciapiede che da piazza Vittoria a piazza Santa Lucia è stato transennato. In particolare viene interdetto l’accesso consentendo solo l’uscita di chi si trova già all’interno dell’area che comprende i locali del lungomare

Covid: troppa folla a Napoli, transenne sul lungomare

La misura – concordata in occasione di un tavolo tenuto nei giorni scorsi in Prefettura – serve ad evitare assembramenti. Vigili urbani, Polizia, Guardia di Finanza e Carabinieri tengono d’ occhio la situazione pronti a intervenire in caso di assembramenti. A rilento il traffico veicolare. File di persone restano in attesa che si liberi un tavolo all’aperto.

Zona arancione in Campania: le proteste dei commercianti

Intanto i ristoratori mostrano malumore per la zona arancione: “Non sarà una giornata d’incassi – spiega Antonino Della Notte, presidente dell’Aicast, una delle associazioni territoriali del commercio, e titolare di quattro ristoranti sul lungomare partenopeo – a risollevare le perdite ingenti che abbiamo riportato in questi mesi. In queste ultime settimane di zona gialla abbiamo dato un pò di respiro ai nostri dipendenti facendoli rientrare dalla Cassa Integrazione, ma questa nuova chiusura è un colpo duro da digerire“.

Per questo dall’associazione è partita una lettera all’indirizzo del neo ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti per un incontro urgente. “Confidiamo nel nuovo governo – spiega Della Notte – per riaprire definitivamente in sicurezza. In questo momento tra noi prevale la rabbia anche perché i ristori che ci sono arrivati sono ridicoli e così non possiamo andare avanti“.

Da domani, con la zona arancione, sarà consentito solo il delivery e l’asporto. “In queste condizioni – spiega Della Notte – domani penso che la stragrande maggioranza dei locali del lungomare rimarrà chiusa“.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button