Cronaca

Napoli, crollano nicchie al cimitero: ossa dei morti in strada

Crolli al cimitero di Poggioreale. A venir giù, una parte del muro perimetrale e le nicchie nella zona di Santa Maria dei Pianto. Il cedimento è avvenuto nelle scorse ore nella zona del cimitero Monumentale e degli Uomini Illustri.

Crolli al cimitero di Poggioreale

In seguito ai crolli resti ossei dei defunti si sono riversati a terra. Gli operatori cimiteriali sono subito intervenuti per recuperare le ossa e i teschi che si erano sparsi sull’asfalto, raccogliendoli in alcune buste.

La denuncia

“Da diverso tempo – spiega Agostino Anselmi, coordinatore Cifl Fp Comune di Napolici giungono segnalazioni dai dipendenti comunali di dissesti che si stanno verificando all’interno nel cimitero di Poggioreale, dopo l’inizio dei lavori della metropolitana. Non sappiamo se le due cose sono legate, ma vanno fatti approfondimenti. La strada di Santa Maria del Pianto è stata chiusa.

Questo ha creato molti disagi alla cittadinanza, costretta a fare una lunga deviazione per il quartiere di Poggioreale, per poter accedere al camposanto e visitare i propri cari. Il crollo nel cimitero delle ultime ore sarebbe stato causato da una perdita d’acqua ancora non individuata, che avrebbe procurato il cedimento del muro perimetrale con relativa caduta dei resti mortali conservati nelle nicchie”.

 

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto