Cronaca

Napoli, svolta sul crollo degli Incurabili: 2Disastro provocato dagli abusi in un garage”

Crollo degli incurabili provocato da abusi in un garage. Privato cittadino accusato di disastro colposo dai pm

Svolta nelle indagini sul crollo del complesso degli incurabili. Nelle scorse ore la Procura di Napoli ha notificato un avviso di chiusa inchiesta nei confronti di un privato cittadino, indicato come utilizzatore di un’autorimessa. Nei suoi confronti l’accusa è di disastro colposo secondo i pm Stella Castaldo e Federica D’Amodio.

Crollo degli incurabili, disastro provocato da abusi in un garage

Il cittadino aveva abbattuto un muro portante, probabilmente per ricavare più spazio dove parcheggiare auto, oro nel centro storico. Aveva eliminato l’ingombro, senza immaginare le conseguenze, senza valutare l’eventuale impatto sull’intera struttura sovrastante. In questo modo ha sfregiato un intero complesso monumentale dove andò in scena un crollo che – fortunatamente – non ha provocato feriti.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio