Cronaca

Crollo viadotto Genova, lutto nazionale: bandiere a mezz’asta in città

NAPOLI. Nella giornata di lutto nazionale, in occasione dei funerali delle vittime del crollo del ponte di Genova, il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ha disposto di posizionare le bandiere a mezz’asta sul Maschio Angioino e sui palazzi comunali di San Giacomo e di via Verdi.

I funerali e il lutto nazionale

Nella giornata di ieri si sono svolti i funerali dei quattro ragazzi di Torre del Greco: il territorio napoletano piange anche una vittima di Casalnuovo di Napoli, l’autotrasportatore Giovanni Sarnataro e Stella Boccia, la 23enne originaria di Somma Vesuviana.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button