Cronaca

Scontro De Luca-De Magistris sulla movida, interviene la prefettura: vale l’ordinanza regionale

Movida a Napoli, sullo scontro di ordinanze tra il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e il primo cittadino Luigi De Magistris, interviene la Prefettura assegnando il primo punto della sfida al governatore: “vale l’ordinanza regionale“.

De Luca-De Magistris, prefettura: vale l’ordinanza regionale

Il governatore Vincenzo De Luca e il sindaco Luigi de Magistris ancora l’uno contro l’altro con sullo sfondo l’aula del tribunale amministrativo e in prospettiva anche la campagna elettorale per le regionali.

Per ora, come riporta “il Mattino“, l’indiscrezione che trapela dalla Prefettura – e confermata in tutti i comandi – è che oggi tutte le forze dell’ordine, inclusi i vigili urbani, applicheranno l’ordinanza varata il 29 maggio dal governatore per la gestione della movida e del by night napoletano. Input arrivato da Palazzo di Governo in una domenica di lavoro e riunioni con le forze di polizia. Primo round a De Luca dunque, ma non sarà l’ultimo.


Tutte le notizie sul coronavirus

 

Articoli correlati

Back to top button