Politica

De Luca caustico: “A Napoli i fondi Ue sono spesi malissimo”

NAPOLI. «Napoli è la città d’Italia che riceve i maggiori trasferimenti da parte dello Stato. Nessuno si può lamentare. Credo di ricordare 360 euro pro capite l’anno, più della Capitale, mentre Milano ne riceve 54. Ora è evidente che c’è una particolare sofferenza di quella città». Così il governatore della Campania Vincenzo De Luca rispondendo a una domanda sulle risorse per il Sud a margine della presentazione di un accordo di collaborazione tra gli ospedali Cardarelli e Niguarda, a Milano. Le sue parole sono riportate dal quotidiano Il Mattino.

De Luca, altra “frecciatina” a de Magistris

«Dobbiamo riequilibrare le risorse a favore del Sud e dobbiamo avere dei criteri premiali e di penalizzazione per chi non usa i soldi in maniera corretta», ha detto De Luca. «Io rappresento quel Sud che pretende le verifiche di efficienza e di correttezza: cioè se le risorse che arrivano al Sud non sono spese in maniera corretta e produttiva io sono per toglierle, senza pietà», ha concluso il governatore della Campania.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button