Cronaca

De Magistris su Gomorra: “Pericoloso rendere i boss simpatici”

NAPOLI. Nel dilagante fenomeno di delinquenza giovanile aumentano le critiche nei confronti di una serie tv che continua a far parlare molto di sé, nel bene e nel male. Naturalmente si tratta di Gomorra – La serie, il progetto televisivo nato da un’idea di Roberto Saviano e diretto da Stefano Sollima che anche in questa terza stagione sta raggiungendo numeri da record.

Questa volta (e non è la prima) è il sindaco di Napoli Luigi De Magistris a criticare alcuni aspetti di Gomorra. Il primo cittadino, in un’intervista a Repubblica, ha detto: «È pericoloso quando in alcuni prodotti cinematografici la rappresentazione del boss viene resa simpatica, si sta sottovalutando il problema. Il rischio è che i ragazzi nelle scuole imitino il boss e il riferimento non diventi più il maestro o lo sport».

Gomorra ha già ricevuto molte critiche nel corso di questi anni. Ultima, in ordine di tempo, la recente dichiarazione di Giuseppe Borrelli, capo della Dda di Napoli, che, tra le altre cose, ha detto: «Gomorra è una rappresentazione tranquillizzante».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button