Cronaca

Covid, de Magistris: “Valuteremo provvedimenti per la folla in strada”

de Magistris annuncia miusre per gli assembramenti a Napoli dopo le scene dell'ultimo weekend tra via Toledo e non solo

Luigi de Magistris parla degli assembramenti registrati a Napoli nell’ultimo weekend. Il sindaco del capoluogo partenopeo non esclude provvedimenti per limitare la presenza di persone in strada in attesa dell’ordinanza per il passaggio in zona giallae delle nuove misure del governo in vista del Natale.

Assembramenti a Napoli, de Magistris pensa a misure restrittive 

”Le forze di polizia faranno un piano di controllo – ha spiegato – ma noi stasera ci riuniremo anche per verificare da parte nostra se prendere specifici provvedimenti per la città. Vediamo anche se nei prossimi giorni passeremo in zona gialla perché questo ha un impatto notevole sulla città dove, già ora che siamo zona arancione, c’è tanta gente”.

Il commento di de Magistris

“Non possiamo di nuovo tornare a meravigliarci se si passa il Paese intero in zona gialla e per di più sotto Natale le persone che, possono farlo, escono indossando le mascherine e stando attente. Bisogna fare una scelta: o si mantiene la zona gialla, e per quanto le forze dell’ordine potranno controllare, vedremo numeri importanti di gente per strada o se si ritiene diversamente con ministero della Salute, Cts e Istituto Superiore di Sanità si fa una valutazione diversa rispetto alle immagini che stiamo vedendo ovunque nel Paese e sapendo anche che nonostante le raccomandazioni alcuni si vedranno in tanti nelle case”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button