Il sindaco de Magistris al Mediterranean Pride of Naples attacca il Governo

De-Magistris-pride-of-naples

Intervento al vetriolo all'indirizzo del Governo da parte di Luigi de Magistris, sindaco di Napoli, in occasione del Mediterranean Pride of Naples

Intervento al vetriolo all’indirizzo del Governo da parte di Luigi de Magistris, sindaco di Napoli, in occasione del Mediterranean Pride of Naples.

Per de Magistris questo è il Governo dell’odio

Le aggressioni di cui sono vittime le persone della comunità Lgbt «sono un fenomeno che può essere arginato». Parole di Luigi de Magistris, sindaco di Napoli, in occasione del Mediterranean Pride of Naples:

Serve però una rivoluzione culturale e dei diritti. Questo Governo incita all’odio, alla caccia al diverso, tutto questo clima discriminatorio, di rancore e odio, non aiuta per nulla.

Poi continua sulla responsabilità dei politici:

Sono aumentate le violenze fasciste contro le persone fragili, le violenze anche per chi lotta per le libertà civili contro ogni forma di discriminazione. È evidente che c’è una responsabilità politica e morale anche di chi all’interno di questo Governo alimenta politiche di questo tipo. Questa piazza è completamente antitetica anche al concetto di ‘comunione’ di questo governo.

L’impegno per i diritti civile:

Abbiamo sempre fatto battaglie, anche controcorrente, per i diritti civili, dando anche la cittadinanza a Ruben che ha due mamme, prendendoci denunce da chi rappresenta l’ordine costituito.

TAG