Politica

De Magistris smentisce le polemiche tra la famiglia Galasso e il comune

NAPOLI. Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris risponde ai giornalisti sulle presunte polemiche fra la famiglia dello storico Giuseppe Galasso, scomparso lo scorso 12 febbraio, e il comune di Napoli.

Le dichiarazioni del sindaco

«Le polemiche non fanno onore alla memoria del professor Galasso a una cerimonia così toccante – dichiara la fascia tricolore partenopea – quindi le polemiche sono solo nella testa, nel cuore di chi le ha fatte. Mai c’è stata nessuna polemica con la famiglia, mai c’è stata alcuna assenza di partecipazione e di ricordo del comune; anzi, abbiamo tributato al professor Galasso gli onori massimi che si danno a cittadini illustri della nostra città».

«Eccellente storico – prosegue – punto di riferimento indissolubile del mondo accademico partenopeo, nazionale e internazionale, apprezzato da chi condivideva le sue idee politiche, rispettato sempre nelle sue analisi critiche anche da chi non ne condivideva il pensiero politico».

«L’unica nota stonata sono le polemiche che qualcuno ha ritenuto di fare – conclude Luigi De Magistris – sporcando una giornata di così bella unità della città, l’unità di una città con pensieri differenti. Ecco perché Galasso era un partenopeo doc: perché era un pensiero laico, un pensiero critico, un pensiero autonomo».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button