Cronaca

Miano, sequestrato il laboratorio di un dentista abusivo

Dentista abusivo scoperto a Miano. I carabinieri del Nucleo Antisofisticazione sono intervenuti in uno studio dentistico abusivo. I militari dell’Arma hanno scoperto che un uomo effettuava prestazioni mediche da dentista senza mai aver conseguito il titolo abilitativo.

Dentista abusivo a Miano

Lo studio è ubicato in via don Guanella. Il titolare dello studio faceva effettuare a un semplice odontotecnico prestazioni abusive e interventi sui pazienti.

Dagli accertamenti effettuati dai militari dell’Arma, è emerso che il soggetto in questione era in possesso del semplice diploma di odontoiatria ma non aveva mai conseguito la laurea.

Alla fine del blitz, i NAS hanno sottoposto a sequestro l’intero immobile. Sotto chiave anche le attrezzature, ed il gestore e l’odontotecnico deferiti alle competenti autorità.

I controlli dei NAS

I Carabinieri del NAS di Napoli hanno intensificato i servizi ed i controlli nel settore dell’abusivismo delle professioni sanitarie, soprattutto perché tale fenomeno incide pericolosamente sulla salute dei pazienti, più o meno ignari del fatto che la persona alla quale hanno affidato le cure dei propri problemi sia o meno in possesso dei titoli abilitativi, od addirittura che abbia o meno le necessarie competenze.

Infatti, i casi in cui si può parlare di abusivismo sono diversi: si va dai professionisti che non hanno rinnovato l’iscrizione all’albo, a quelli che ne sono stati espulsi ma che continuano a esercitare la professione illegalmente.

Articoli correlati

Back to top button