Cronaca

Nudo accanto alle giostrine dei bimbi, acciuffato il maniaco della Floridiana

Denunciato il maniaco della Villa Floridiana: nudo accanto alle giostrine. I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati dal custode

È stato denunciato il maniaco della Villa Floridiana. Gli agenti del Commissariato Vomero hanno denunciato un 63enne con l’accusa di atti osceni in luogo pubblico. Gli agenti durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti nell’area verde collinare per la segnalazione di un uomo che si stava denudando all’interno del parco.

Denunciato il maniaco della Villa Floridiana: era nudo accanto alle giostrine

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati dal custode del parco il quale, indicandogli un uomo sdraiato su una panchina, ha raccontato loro che, poco prima, una donna in evidente stato di agitazione lo aveva visto mentre era intento ad urinare nei pressi di alcuni giardinetti con delle giostrine per bambini.

I poliziotti hanno raggiunto l’uomo che si trovava nell’area giochi, in quel momento frequentata da famiglie con minori, identificandolo per un 63enne napoletano con precedenti di polizia, e lo hanno denunciato per atti osceni in luogo pubblico.

La vicenda

Floridiana, la caccia al maniaco è finita. Preso un pregiudicato 63enne mentre si spogliava davanti ai passanti. Tirano un sospiro di sollievo i vomeresi, ma soprattutto i genitori dei ragazzini e delle ragazzine che venivano molestati da un uomo che – una volta all’interno del parco che corre lungo via Cimarosa e via Aniello Falcone – si denudava compiendo atti osceni tra gli alberi.

Articoli correlati

Back to top button