Politica

Carcere di Nisida, detenuto incendia la cella del reparto

L'uomo già nella mattinata, giovedì 15 dicembre, si era reso protagonista di disordini

Ancora un episodio grave nel carcere di Nisida, nella tarda serata di ieri un detenuto incendia la cella del reparto. L’uomo già nella mattinata, giovedì 15 dicembre, si era reso protagonista di disordini. Lo riporta La Repubblica.

Nisida, un detenuto incendia la cella del carcere

Ancora un fatto grave avvenuto nel carcere dopo quello di pochi giorni fa. I fatti sono avvenuti nello stesso istituto di pena minorile l nella giornata di ieri. Lo riporta Donato Capece, segretario generale del Sindacato autonomo polizia penitenziaria (Sappe):

“Ieri sera un detenuto, che in mattinata si era già reso protagonista di disordini, ha appiccato il fuoco nella sua cella del reparto, mettendo a serio rischio l’incolumità degli altri ristretti e del personale di polizia penitenziaria. Gli agenti di polizia penitenziaria sono tempestivamente intervenuti per spegnere l’incendio e mettere in salvo gli altri ristretti”.

Articoli correlati

Back to top button