Di Maio: il padre è indagato per deposito illecito di rifiuti

di maio

Di Maio: il padre è indagato per deposito illecito di rifiuti. Nel fascicolo si parla di secchi, bidoni, calcinacci ed una carriola

NAPOLI. Di Maio: il padre è indagato per deposito illecito di rifiuti. Nel fascicolo si parla di secchi, bidoni, calcinacci ed una carriola.

Di Maio: attenzione al padre, ora è indagato

Il “corpo del reato“, o così come lo si voglia chiamare, sono secchi, bidoni, calcinacci ed una carriola. È così che il padre di Di Maio, il vicepremier, inizia con l’essere indagato. La notizia emerge dal gip Critelli del Tribunale di Nola che ha iscritto Antonio Di Maio nel registro degli indagati per «deposito incontrollato di rifiuti». Si fa’ riferimento a ciò che è stato trovato nella tenuta di Mariglianella e che è riconducibile all’uomo.


di maio


Le ipotesi

Al momento non ci sono riferimenti ad altri abusi edilizi né ci sono altre ipotesi formalizzate dai pm nei confronti del genitore del vicepremier.

TAG