Cronaca

Da Brescia ad Aversa con diamanti falsi, arrestati

FRATTAMAGGIORE. Stavano per consegnare tre diamanti falsi a una persona che aveva già pagato la somma di 15mila euro: due truffatori sono stati arrestati dalla guardia di finanza di Frattamaggiore.

Zirconi spacciati per diamanti, due arresti

La consegna stava avvenendo in un negozio di Aversa (Caserta): i tre diamanti, in realtà, erano tre zirconi, come ha poi accertato una perizia, che il malcapitato aveva anche già pagato versando 15mila euro con due distinti bonifici per accaparrasi pietre di scarso valore.

I due truffatori, giunti nel casertano appositamente da Brescia per la consegna delle presunte pietre preziose, corredate anche da falsi certificati di autenticità, sono stati bloccati dai finanzieri proprio durante la consegna. Entrambi sono ora a disposizione degli inquirenti della procura della Repubblica presso il tribunale di Napoli Nord.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button