Cronaca

Dimentica raro strumento musicale sul treno proveniente da Napoli: restituito

Dimentica un raro strumento musicale sul treno dell’Alta Velocità proveniente da Napoli: la Polfer lo restituisce al musicista

Dimentica un raro strumento musicale sul treno dell’Alta Velocità proveniente da Napoli: la Polfer lo restituisce al musicista. Emozionato ha omaggiato i poliziotti con una breve esibizione.

Dimentica raro strumento musicale sul treno a Napoli

La Polizia ferroviaria di Firenze ha restituito al legittimo proprietario, un musicista, un prezioso strumento musicale ritrovato in una carrozza di un treno dell’Alta Velocità proveniente da Napoli.

Lo strumento

Si tratta di una viola ‘Rodolfo Fredi’ costruita dal famoso liutaio nel 1934 che, si narra, avesse utilizzato parte di una trave di una chiesa del 1700 crollata durante la guerra per crearne il piano armonico. La viola, era stata dimenticata sul convoglio al suo rientro a Roma, dopo una lezione tenuta al Conservatorio di Napoli.

Restituito al proprietario

La viola è stata presa in carico dal capotreno che, appena giunto a Firenze, ha provveduto a consegnarla nelle mani della Polfer dove è rimasta in custodia fino all’arrivo, avvenuto questa mattina, del proprietario. Emozionato  il musicista ha omaggiato i poliziotti con una breve esibizione.

 

Articoli correlati

Back to top button