Politica

Dimissioni Menna, Verdi: “Dialogare con parte del M5s scontenta della Lega”

NAPOLI. “Le parole di Menna confermano malessere per l’accordo con la Lega. Bisogna dialogare con la parte del movimento che non vuole derive xenofobe e razziste e che ha capito che il vero premier è Salvini“. Così i Verdi sulle dimissioni di Francesca Menna, consigliera del Movimento 5 Stelle.

“Dialogare col Movimento 5 Stelle”

Francesca Menna, con le sue dimissioni e con le dichiarazioni rilasciate a Il Mattino, conferma un malessere nel Movimento Cinque Stelle particolarmente forte a Napoli e in Campania dove l’accordo con la Lega non è andato giù a gran parte degli iscritti e dei simpatizzanti”. Lo hanno detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e la portavoce regionale del Sole che ride, Benedetta Sciannimanica, per i quali “ci sono migliaia di persone che avevano visto nel Movimento Cinque Stelle la possibilità di portare all’attenzione nazionale temi importanti quali la legalità, il rispetto dell’ambiente e un riequilibrio di risorse tra Nord e Sud del Paese e ora si ritrovano a condividere il Governo con la Lega che ha truffato gli italiani con i rimborsi elettorali, non ha l’ambientalismo tra le sue priorità e ha sempre portato avanti politiche economiche a favore delle regioni settentrionali, come confermano anche le richieste di autonomia rilanciate in questi giorni”.

“Noi Verdi siamo pronti a collaborare con Menna e con quanti sono delusi dai Cinque Stelle e dall’accordo con la Lega” hanno aggiunto Borrelli e Sciannimanica per i quali “è necessario unire tutti coloro che temono derive xenofobe e razziste della lega e del nuovo Governo di fatto guidato da Salvini”.

Articoli correlati

Back to top button