Cronaca

Dispersione scolastica nell’anno 2022/2023: 105 denunce

Scatta l’allarme per dispersione scolastica nell’anno 2022/2023 registrata dai Carabinieri tra i comuni di Pozzuoli e Quarto: sono 105 le denunce che i militari hanno notificato a genitori ritenuti colpevoli di non mandare i figli minorenni a scuola.

Dispersione scolastica a Pozzuoli e Quarto, 105 denunce

I militari hanno denunciato ben 105 persone tra madri, padri ed esercenti la patria potestà, ritenuti colpevoli di non rispettare l’obbligo di istruzione dei figli minori. Sono 65 i ragazzi di età compresa tra 8 e 14 anni che nell’anno scolastico in corso non hanno frequentato la scuola nei comuni di Pozzuoli e Quarto.

I carabinieri hanno segnalato i nuclei familiari alla Procura ordinaria e a quella dei minorenni di Napoli per inosservanza dell’obbligo scolastico. Informati anche i servizi sociali competenti per territorio.

Mostra di più

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio