Politica

Divieto di balneazione a Pozzuoli: l’ordinanza del sindaco dopo le analisi Arpac

POZZUOLI. Il sindaco Vincenzo Figliolia ha firmato un’ordinanza di divieto di balneazione nel tratto di mare davanti al Rione Terra e fino al civico 89 del Corso Umberto I, lungo ben 1.182 metri.

Divieto di balneazione a Pozzuoli: i dettagli

L’ordinanza segue le analisi dei campionamenti effettuati il 13 giugno scorso dall’Arpac che diedero esito sfavorevole e in cui si evidenziò il valore massimo sia per gli enterococchi intestinali che per gli escherichia coli. La notizia è riportata da Il Mattino.

Per i primi il valore limite è di 200 e quello risultato dalle analisi è di dieci volte superiore. Per gli escherichia coli, invece, il valore limite è di 500 e quello risultato dalle analisi è di 4 volte superiore. Il primo cittadino ha, comunque, firmato un ordinanza di interdizione temporanea di balneazione fino ad una nuova comunicazione da parte dell’Agenzia di Protezione Ambientale della Campania che in questi giorni effettuerà delle nuove analisi nel tratto di costa dell’area flegrea interessato dal divieto. Da sottolineare che nei due precedenti campionamenti effettuati sempre nello stesso punto il 18 aprile e il 18 maggio scorso i dati rilevati erano risultati con valori molto bassi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto