Ai domiciliari per spaccio, esce di casa e finisce in carcere

carabinieri

L’uomo è stato sorpreso dai militari dell’Arma per strada, all’esterno della sua abitazione dalla quale si era allontanato senza alcun permesso

NAPOLI. I carabinieri del nucleo operativo della compagnia Napoli Centro hanno arrestato per evasione dai domiciliari Carlo Leone, 58enne condannato nella sua casa al Pallonetto a Santa Lucia per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti e per spaccio di stupefacenti. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

L’arresto

L’uomo è stato sorpreso dai militari dell’Arma per strada, all’esterno della sua abitazione dalla quale si era allontanato senza alcun permesso per conversare con alcuni personaggi già noti alle forze dell’ordine. Arrestato, è ora in attesa di rito direttissimo.

TAG