Cronaca

Travolta sulle strisce a Scampia, morta 56enne

NAPOLI. È stata investita ed è morta poco dopo il trasferimento in ospedale una 56enne napoletana che stamani si trovava a Scampia.

Donna travolta a Scampia, morta in ospedale

La donna, P. C., stava attraversando nei pressi delle strisce pedonali su via Tancredi Galimberti quando è stata travolta in pieno da un’automobilista che si è fermato a prestarle soccorso dopo il violento schianto. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

La vittima è stata soccorsa dall’ambulanza del 118 che ha predisposto il trasferimento di massima urgenza all’ospedale San Giovanni Bosco, dove la donna è stata ricoverata in Rianimazione decedendo poco dopo a causa delle gravi compromissioni dovute ai politraumi riportati.

La dinamica del sinistro

Secondo le prime ricostruzioni della sezione infortunistica stradale delle polizia municipale, comandata da Antonio Muriano, la donna aveva già impegnato l’attraversamento e alcune auto si erano fermate per consentirle il passaggio. L’investitore, un 40enne napoletano, avrebbe superato i veicoli fermi e, senza accorgersi della donna che stava attraversando, l’avrebbe colta in pieno, sbalzandola per diversi metri.

La ricostruzione operata dagli agenti municipali sarà avvalorata ed, eventualmente, confermata dai rilievi effettuati sul posto e dall’esito degli esami alcolemici effettuati sull’automobilista a cui è stato sequestrato il veicolo.

La salma della donna è stata trasferita al reparto di medicina legale del Policlinico II a disposizione dell’autorità giudiziarie che potrebbero richiederne l’esame autoptico.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button