Cronaca

Nascondeva droga e armi in casa, 41enne fermato sulla rotonda di Arzano

ARZANO. Gli agenti della Squadra Mobile di Napoli hanno arrestato un uomo di 41 anni già noto alle forze dell’ordine, Salvatore Campanile, intercettato all’altezza della rotonda di Arzano mentre si dirigeva verso Secondigliano. L’uomo era a bordo di una Fiat Panda. È stato trovato in possesso di una dose di marijuana. L’operazione ha portato al sequestro di una pistola Beretta calibro 40, completa di caricatore contenente 8 cartucce, corredata da ulteriori due caricatori, riforniti entrambi con altre 11 cartucce, una pistola Beretta modello 81 calibro 7,65, oltre a due scatole contenenti 61 cartucce di vario calibro, nonché una busta contenente marijuana, un panetto di hashish, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della droga.

Droga in casa

Le armi e le munizioni erano nascoste in un armadio all’interno dell’abitazione di Campanile. Gli agenti hanno rinvenuto anche la somma di 10.000 euro, ripartita in banconote in vario taglio, occultata all’interno di una tasca di un giubbino e quantitativi di droga utili al confezionamento di oltre 550 dosi occultati in un bidone di plastica nella stanza dei bambini. In un mobile in cucina, come riportato da Il Mattino, è stato rinvenuto e sequestrato il panetto di hashish, dal quale si sarebbero ricavate 150 dosi, nonché dei fogli in carta ove erano annotati nomi e cifre, attestanti, verosimilmente, i conteggi dell’illecita attività di spaccio avviata dall’uomo.

Le armi sono state affidate agli accertamenti tecnico-balistici della Polizia Scientifica che accerterà se le stesse sono state utilizzate nei recenti episodi criminosi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button