Cronaca

Droga, arrestato il “Puffetto”: nascondeva dosi in un Cicciobello

ERCOLANO. Emanuele Di Palma, noto anche come il “Puffetto”, è stato arrestato dopo un’attenta operazione dagli agenti del commissariato di polizia di Portici-Ercolano. Ieri sera, il 37enne Di Palma, che riporta pregiudizi penali dovuti proprio alla violazione di legge in materia di stupefacenti, è stato colto in fragrante dai poliziotti.

 

L’attività del “Puffetto”

 

Di Palma deve il suo soprannome proprio all’attività svolta. E’ noto infatti per il suo ampio spaccio di droga, hashish e marijuana, anche a soggetti di giovane età. Come riporta Il Mattino, l’uomo è stato sorpreso proprio mentre vendeva la merce a diversi acquirenti. Inoltre, ispezionando il suo appartamento, gli agenti hanno rivenuto e sequestrato 5 dosi di hashish e 170 euro in contanti inseriti all’interno del bambolotto Cicciobello.

Nello sgabuzzino del cortile, gli agenti hanno inoltre rinvenuto e sequestrato 14 dosi di marijuana.

Di Palma questa mattina è stato processato con rito per direttissima e condannato alla pena di due anni e sei mesi.
Foto da IlMattino.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button