Cronaca

Droga e fuochi d’artificio: perquisizione e sequestro

TORRE ANNUNZIATA. Droga e fuochi d’artificio: perquisizione e sequestro. Un 38enne di Trecase è stato denunciato per detenzione illegale di materiale esplosivo.

Droga e fuochi d’artificio mentre era ai domiciliari

Un 38enne di Trecase è stato denunciato per detenzione illegale di materiale esplosivo. Durante la perquisizione domiciliare i Carabinieri della locale stazione lo hanno trovato a nascondere in un magazzino che si trovava di fronte  l’abitazione sei chili di ordigni artigianali.

Durante lo stesso servizio i militari della Compagnia di Torre Annunziata hanno arrestato una donna per detenzione di stupefacente a fini di spaccio. Serafina Livello, una 27enne di Torre Annunziata già agli arresti domiciliari per reati in materia di droga. E’ stata sorpresa in casa a nascondere otto dosi di crack.


sequestro-droga-telecamere-rione-traiano


L’arresto

La droga era in un taschino che aveva cucito nella parte interna di una manica di un giubbino. Dopo le formalità la donna è stata tradotta agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

 

Foto di repertorio

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button