Cronaca

Droga a Napoli, arrestati due pusher in meno di un’ora

NAPOLI. Gli agenti del commissariato San Carlo all’Arena hanno arrestato, in meno di un’ora, due persone, in due distinte operazioni, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, F.C., 45enne napoletana e A.S., 41enne napoletano.

Pusher arrestati a Napoli

​Poco dopo le 15.00 i poliziotti hanno eseguito un mirato controllo presso l’abitazione della donna in Vico San Nicola alle Fontanelle.

Mentre alcuni agenti bussavano alla porta della donna, altri erano dislocati all’esterno, certi che la stessa si sarebbe disfatta di quanto in suo possesso all’arrivo della Polizia.

Difatti non appena i poliziotti hanno suonato il campanello, la donna ha preso tempo, quello necessario per affacciarsi alla finestra della sua abitazione e lanciare nei giardinetti sottostanti una tavoletta di hascisc, prontamente recuperata.

La donna è stata arrestata e la tavoletta, circa 100grammi di hascisc, è stata sottoposta a sequestro.
​Poco prima delle 16.00 è stata la volta del 45enne, ben noto ai poliziotti. L’uomo è stato notato all’esterno di un esercizio commerciale nei pressi di Via Vergini, mentre sostava in attesa di clienti. È stato raggiunto da un giovane a bordo di un ciclomotore,che, dopo avergli consegnato dei soldi, riceveva dallo spacciatore una dose di sostanza stupefacente. Prontamente i poliziotti sono intervenuti arrestando il 45enne

Dal controllo effettuato, nella tasca dei pantaloni, all’interno di un pacchetto di sigarette, gli agenti hanno rinvenuto cinque stecche di hascisc e la somma complessiva di euro 60,00. Il tutto è stato sottoposto a sequestro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button