Droga tra santi e preghiere, blitz della polizia nel napoletano

droga nicchia santi preghiere

Droga tra santi e preghiere, blitz della polizia nel napoletano. Immagini e quadri sacri nascondevano l'impensabile: droga nella nicchia

Droga tra santi e preghiere, blitz della polizia nel napoletano. Immagini e quadri sacri nascondevano l’impensabile: droga nella nicchia.

Droga tra santi e preghiere, blitz della polizia nel napoletano

Nicchie votive usate per nascondere la droga occultata dietro quadri e immagini sacre. A scoprirlo sono stati, questa mattina, i poliziotti del commissariato di Secondigliano in collaborazione con le unità cinofile e il Reparto Prevenzione Crimine Campania, durante un’intensa attività di controllo nel rione Perrone, a Secondigliano.


droga nicchia santi preghiere


Il blitz della polizia

Gli agenti hanno rinvenuto diverse tipologie di stupefacenti, divisi in dosi e confezionati, praticamente pronti per lo spaccio e sistemati dentro una nicchia su strada, decorata da vasi di fiori. Il materiale sequestrato e nascosto dietro le immagini sacre, era sistemato in 20 bustine di marijuana dal peso totale di circa 13 grammi, 8 bustine di cocaina dal peso complessivo di circa 2 grammi e 7 bustine di hashish dal peso complessivo di circa 48 grammi.

Durante i controlli, i poliziotti hanno anche rinvenuto all’interno di un palazzo, un giubbotto anti-proiettili perfettamente utilizzabile. Nell’arco dell’intera mattinata sono state effettuate 4 perquisizioni domiciliari e 23 controlli individuali, oltre alle sanzioni amministrative ad alcune attività commerciali, tra cui bar, con contravvenzioni per un importo totale di 5164 euro.

TAG