Cronaca

Pusher “green” arrestato: droga nascosta in un tronco a Caivano

Uno spacciatore attento all’ambiente, un metodo di spaccio ecosostenibile

Un metodo di spaccio ecosostenibile, attento all’ambiente, avrebbe nascosto la droga in un tronco a Caivano ma è stato comunque scoperto dal suo continuo gironzolare in bici: arrestato pusher “green” di 26 anni.

Caivano, droga nascosta in un tronco: arrestato

Giovanni Pezzella ha 26 anni e vive a Grumo Nevano, già noto alle forze dell’ordine, è stato sorpreso a girovagare in bici elettrica nel parco Verde. Questo ha catturato l’attenzione dei militari che hanno deciso di seguirlo e trovarsi di fronte una scena singolare.

Il ragazzo percorreva sempre lo stesso tratto di strada, da un albero piantato in un’aiuola del rione si spostava velocemente tra i palazzoni di cemento. Individuato il luogo dove nascondeva il suo “rifornimento” è stato bloccato.

La scoperta

I militari hanno rinvenuto nella cavità del tronco di un piccolo alberello 28 dosi di eroina. Perquisito è stato trovato, invece, con 68,70 euro in contante.

Articoli correlati

Back to top button