Politica

Economia, Tria-Savona: scambiamo poltrona? L’ironia sul web

Il governo Conte è appena nato. Dopo ben 88 giorni di crisi, il nuovo esecutivo targato Lega-Movimento 5 Stelle può finalmente partire. Negli ultimi giorni, in seguito alla decisione del capo dello Stato Sergio Mattarella di rimettere il mandato nelle mani dell’economista Carlo Cottarelli bocciando la proposta del professor Paolo Savona al ministero dell’Economia, la situazione sembrava degenerare con Fratelli d’Italia e M5S disposti addirittura a chiedere la messa in stato d’accusa del presidente della Repubblica.

Tria-Savona, l’ironia sul web

Alla fine tutti i nodi si sono sciolti in maniera diplomatica e… pacifica. Niente impeachment. Anzi. Paolo Savona va agli Affari Esteri e il Giovanni Tria all’Economia.

Sul web, naturalmente, una situazione di questo tipo non poteva che generare tanta ironia. Come in questo post pubblicato dall’account satirico Le frasi di Osho:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button