PoliticaSpeciale Elezioni

Elezioni comunali 2021 a Melito di Napoli: liste e candidati

Elezioni comunali 2021 a Melito di Napoli: Liste | Candidati | Dove si vota | Quando si vota | Informazioni utili | La Guida

Si vota a Melito di Napoli per le elezioni comunali 2021. Ecco le liste, i candidati e tutte le informazioni utili sulle amministrative. Le consultazioni elettorali si svolgeranno nei giorni di domenica 3 ottobre e di lunedì 4 ottobre 2021, con eventuale turno di ballottaggio per l’elezione diretta dei sindaci nei giorni di domenica 17 ottobre e di lunedì 18 ottobre 2021.

Elezioni comunali 2021 a Melito di Napoli

Si voterà la domenica dalle ore 7:00 alle ore 23:00 e il lunedì dalle ore 7:00 alle ore 15:00, il tutto per evitare code e assembramenti ai seggi. La legge elettorale in vigore prevede, nei comuni con più di 15mila abitanti, che se nessuno dei candidati dovesse riuscire a ottenere il 50% dei voti allora si debba tenere un ballottaggio tra i due più votati dopo due settimane.

Liste e candidati

Melito sono tre i candidati a sindaco: Luciano Mottola, candidato a sindaco civico e ex sindaco Facente Funzioni, dopo il decesso del Sindaco Antonio Amente; Dominique Pellecchia, Segretario del Partito Democratico di Melito ed ex Assessore alle politiche giovanili di Melito durante il mandato a sindaco di Venanzio Carpentieri; Nunzio Marrone, ex Presidente del Consiglio del comune di Melito.


Candidato sindaco Dominique Pellecchia

Movimento 5 Stelle

Anna Puzone, Giuseppe Sardella, Antonio Pesola, Antonella Colarusso, Salvatore Perelli, Valentina Ferrara, Stefano Marano, Davide Della Rocca, Davide Falanga, Alfredo detto Dino Perrella, Stefania Migliaccio, Antonio Trematerra, Francesca Ferriero, Roberta Raia, Marica Letizia, Marilena Martina Lubrano, Rosaria Vitale, Maria Federica Petrongolo, Massimiliano De Vita, Barbara Amirante.

Partito Democratico

Angela Guarino, Andrea Carpentieri, Teresa Barretta, Pietro Ciccarelli, Teresa Giulia Capriello, Enrico Maisto, Anna Pellegrini, Stefano Bordino, Francesca Castaldi, Salvatore Fariello, Vincenza Ferrigno, Vincenzo Russo, Roberta Tammaro, Nunzio Acone, Anna Tesone, Valerio Ventriglia, Stefano Curzio, Nicola Buonanova, Antonio Guarracino, Assunta Lubrano, Fabio D’Antonio, Carmela Chianese, Anna Parnolfi, Raffaele Buono.

Davvero-Ecologia&Diritti

Stefano Pellecchia, Massimiliano Grande, Giuseppina Guido (detta Giusy), Luigi Barretta, Antonella Capriello, Anna Cerullo, Andrea Chianese, Anna Crispino, Maria Della Corte, Ludovica Di Fede, Teresa Di Foggia, Anna Di Vaio, Carlo Lubrano, Vincenza Maisto, Carolina Oscurato, Paola Pignatelli, Alessandro Simeone, Rosa Silvestri, Ferdinando Mele, Patrizia Landolfi, Gaetano Varriale, Davide Pizzicato, Rita Zito, Stefania Sonia Scarallo Doumbia.

FreeMelito

Valentina Rella, Antonio Pecoraro (detto Rapprese), Ciro Bellan, Giovanni Cecere (detto il poeta), Katiusha Renzulli, Antonio Marano, Luigi Fioretto, Salvatore Abbondanza, Silvana Guarino, Gennaro De Martino, Vincenzo De Luca, Teresa Cristilli, Elvira Casaburi, Francesco Merenda, Giuseppe Panaro, Giusy Minichiello, Luisa Esposito (detta Lisa), Arturo De Maria, Gennaro Esposito (detto Genny), Clotilde Aveta, Vincenzo Schiano, Mario Lombardi, Ciro Evamgelista (detto il fotografo), Antonio Saveriano.

Liberi Amo Melito

Walter Pezone, Annarita Maisto, Pasquale Ricci, Alessandra Romano, Antonietta Borzacchelli, Francesco Chianese, Giovanna D’Angela, Stefano Guarino, Rosaria Carmela Marrone, Tonia Schiattarella, Sergio Tremante, Marika Virdis, Tina Esposito, Domenico Lamula, Raffaele Mattiello, Ciro Beneduce, Ottavio Colantoni, Vittorio Raia, Marco Tigani.

L’Asinello

Pompeo Bruno, Rosaria Bocchetti, Giuseppe Caso, Francesco Castiglia, Giovanna Catignani, Giovanna Cristiano, Sabrina De Rosa, Flora Gatta, Cristian Gentile, Eleonora Mauriello, Marianna Marrone, Antonio Marruocco, Giovanna Nannola, Francesco Russo, Carla Scarpato, Cristina Santapaolo, Maurizio Speravella, Massimiliano Tozzi, Monica Viglione.

Melito Libera

Emilia Orabona, Rosa Cozzoli, Carmine D’Arbitrio (detto Carmine), Immacolata Esposito (detta Titti), Maria Ferronetti, Antonio Gison, Teresa Guarino, Fabio Papi, Luca Pignatelli, Daniela Prevete, Ciro Rubino, Maria Grazia Scippa, Luigi Totaro, Velia Virro, Carmela Pedata, Giuseppina Silvestri, Linda Silvestri.


Candidato sindaco  Luciano Mottola

Fratelli d’Italia

Maria Rosaria Altobelli, Francesco Amente, Anna Barba, Vincenzo Bortone, Vincenzo Buglione, Giuseppina Campoluongo, Armando Canzanella, Daniela Cecere, Vincenzo Cicala, Natale Desiderio, Giovanni Esposito, Ciro Federigo, Alessandro Guarino, Giovanna Maisto, Maria Marano, Maria Mugnano, Angela Paglionico, Pina Pellecchia, Rosa Pretaro, Emma Raimo, Luisa Saporito, Luigia Tramonto, Elena Vigna, Antonio Volpicelli.

Prima Melito

Anna Accetta, Claudio Aisler, Ciro Bettoliere, Gaetano Boggia, Concetta Brancaccio, Rosa (detta Rossella) Bruno, Mauro Campece, Gloria Caruso, Eduardo Casacchia, Marianna Cesario, Luisa Chianese, Elisabetta De Martino, Manuela Del Frate, Francesco Di Liddo, Giuseppina Esposito, Assunta Guaglione, Francesco Marano, Martina Mariniello, Gaetano (detto Nino) Palumbo, Emma Russo, Carmine Sanarico, Annamaria Sanseverino, Valentina Sarpa, Francesca Vitucci.

Melito Più

Rocco Marrone, Luisa Cerbone, Assunta Cerrato, Sonia Ciccarelli, Filomena Criscito, Giusy D’Angelo, Salvatore De Martino, Lucrezia De Rosa, Danilo Di Finizio, Giuseppe Falanga, Anna Galli, Carmen Grazioso, Irene Lubrano, Adele Mele, Crescenzo Mentino, Gianluca Moraca, Anna Riccardo, Marcello Russo, Daniela Savanelli, Alessandro Vacca, Filomena Verde, Kesia Villone, Carmine Viro, Mariarca Nappo.

Melito in Movimento

Ilenia Auricchio, Salvatore Buonocore, Gianluca Castaldo, Gennaro Cecere, Gaetano Chiariello, Vincenzo Cozzolino, Grazia Del Prete, Anna Di Luna, Giovanni Ferraro, Anna Ferro, Angela Finizio, Raffaele Gambardella, Rosario Iannuzzi, Maria Marano, Ciro Martino, Rosa Mele, Luisa Miele, Mariarosaria Santucci, Nunzia Russo, Raffaele Russo, Assunta Scotellaro, Anna Ungaro, Vanina Viglione, Pasquale Zacco.

Terra e Vita

Filippina Ciaburri, Elio Avossa, Damiano Barbato, Leonardo (detto Leonardo) Cecere, Maria Cecere, Gaetano Chianese, Rosanna Covelli, Adriano D’Errico, Marco Destasio, Teresa Ferraro, Jasmine Grimaldi, Carmine Iazzetta, Filomena Lanzaro, Veronica Marrone, Pasquale Massotti, Pasquale Mautone, Alfonso Mezzacapo, Raffaele (detto Lello) Mungiguerra, Emanuela Niola, Albert Moris Palma, Nicola Palumbo, Aniello (detto Fabbro) Palumbo, Salvatore Papa, Carmela Sarnataro.

Spazio ai Giovani

Gabriele Barbato, Antonio Barone, Serena Cangiano, Sergio Ciccarelli, Virginia Cretella, Nicola De Blasio, Antonio Donnarumma, Angela Gentile, Marco Granieri, Elena Gravagnola, Nunzia (detta Pomo) Maddaluno, Maria Marrone, Martina Mazzei, Alessia Monte, Maria Serena Nardiello, Alessio Nasto, Alessia Perfetto, Pia Perillo, Giuseppe Rettore, Alessandro Russo, Domenico (detto Niko) Silvestro, Giuseppe Tafuri, Danilo Viscardi.

Cambiamo Insieme Melito

Luigi Gabbano, Simone Abbate, Fabio Abramo, Mario Apostolico, Danila Carannante, Veronica Carfora, Ferdinando Di Giovanni, Salvatore Junior Di Napoli, Gennaro Di Vaio, Annalisa Esposito, Antonella Maisto, Maria Morvillo, Antonio Quartuccio, Patrizia Russano, Valentina Sarnelli, Massimiliano Satriano, Vincenzo Schettino, Biagio Sequino, Michele Serao, Enrico Sorrentino, Maria Spina.

Melito nel Cuore

Mariarosaria Balzamo, Giovanna Bianco, Francesco Castello, Stefano Chianese, Enrico Esposito, Salvatore Esposito, Federica Famà, Assunta Gaeta, Carmine Grasso, Gennaro Izzo, Marco Langella, Aniello Maisto, Vincenza Marzocchella, Eugenio Moccia, Francesca Orabona, Luigi Passante, Arcangelo Sorriento, Carmine Storto, Filomena (detta Mena) Viglione, Alessia Mazza.

I Riformisti

Rosa Cecere, Paolo Chiantese, Stefano Boggia, Antonietta Antinori, Valentina Antinori, Antonella (detta Lella) Bellotta, Pasquale Bruno, Baldassarre Cerullo, Guido D’Agostino, Miriana De Luca, Raimondo Dommarco, Crescenzo Cristian Fato, Immacolata Federigo, Flora Andrea Ferraro, Gennaro Iovino, Vincenza Maisto, Giuseppina Marrone, Stefano Mele, Vincenzo Montella, Elisa Pellecchia, Patrizia Sautto, Filomena Schiano, Carmela Serena Spadaccini, Elena Uliano.

Difendiamo Melito

Giuseppe (detto Peppe) Esposito, Antonietta (detta Antonella) Liuzzi, Stefano D’Alterio, Martina Russo, Maddalena (detta Lena) Ruberti, Vincenzo (detto Enzo) Battaglia, Francesco Garzone, Agostino Mas, Cosimo Marano, Maddalena Raia, Debora Castello, Eleonora Santoro, Filomena Schiano, Antonio Tricolore, Ida Lubrano, Veronica Errico, Carlo Masiello, Maria Rosaria Musella, Filomena Capasso, Andrea Guarino, Gaetano Di Domenico, Olga Tommasecchia, Raffaella Mussomeli, Jacopo Capuozzo.


Candidato sindaco Nunzio Marrone

Forza Italia

Vincenzo Costa (detto Alfonso), Antonio Cuozzo, Anna Accardi, Teresa Alves, Stefano Barberio, Immacolata Carrino, Vincenza Cesarano, Giustino Di Domenico (detto Nino), Vincenza Di Donato (detta Enza), Giuseppina Esposito, Stefano Maisto, Concetta Napoleone (detta Pomo), Nunzia Palladino, Francesco Pisani (detto Cesare), Maria Piscopo, Patrizia Simioli, Vincenza Russo, Asia Tucci, Roberto Verrazzo.

Lega

Giuseppe Chiantese, Cristina Rippa, Anna De Maio, Aurelio Pirozzi, Luca Ferraro, Angela Ferraro, Fatima Vitale, Luigi Normino, Vincenzo Mele, Caterina Caiazza, Adele Marrone, Alessia Maisto, Roberto Soriente, Ilaria Flaminio, Giuseppe Schisano, Alessia Fortuna Tommasone, Maria Abbondante, Daniela Masturzo, Anna Russo, Salvatore Moschella.

Catello Maresca per Nunzio Marrone Sindaco

Ciro Barbareschi (detto Ciro), Angela Francese (detta Marano), Massimo Esposito, Vincenzo Romano, Martina Mignone, Alessia Grimaldi, Cosimo Di Matteo, Maurizio Troise, Antonio Ruggiero, Patrizia Dionisi, Antonietta Buonaiuto, Anna Bonavita, Teresa Liccardo, Maria Mangiapili, Francesco Silvestri, Antonio Maisto, Maria Rosaria Rinaldi, Maria Guarino, Veronica Ferrara, Rita Epifano, Alessia Pia Aspride, Angela Brandi, Assunta Parlati, Francesco Minale.

Nunzio Marrone Sindaco

Patrizia Di Munno, Antonio Ciampa, Antonietta Arsenti, Alfredo Mariani (detto Alfredo), Orsola Barretta, Salvatore Caiazza, Stanislao Altieri (detto Stani), Francesco Marano, Andrea Chimenz, Pasquale De Sivo, Nuncio Cortese (detto Nunzio), Domenico Capozzi, Gianni Capriello, Nunzio Maisto, Andrea Motugno, Luisa Sciacca, Luciano Musolino, Francesco Coppola, Enzo Aprea, Teresa Marono, Marianna Lauro, Anna Pirozzi, Raffaella Romano, Maria Olmo.

Pensiero Comune Marrone Sindaco

Pasquale Pietroluongo, Angela Esperimento, Ciro Maisto, Isidoro Niola, Anna Esposito (detta Arianna), Crescenzo Perillo, Vincenzo Alfieri, Vincenzo Canetti, Raffaella D’Emilio, Zaira Boccacciaro, Stefania Pianese, Fortuna Rapprese, Lucia Peruggino, Angelo Mazzi, Concetta Tortora, Concetta Guarino, Luigia Tambaro, Alessandro Di Luna, Francesca Festa, Stefano Poziello, Gaetano Russo, Luigi Ruggiero, Carolina Mingacci, Anna Lubrano.

Gente Comune Marrone Sindaco

Stefania Pagliano, Domenico Puglia, Luca Laprano, Adelaide Ardolino, Antonio Russo, Michele Sanpaolo, Alessandra Greco, Pasquale D’Angelo, Maurizio Volpicelli, Pasquale Chianese, Letizia Francese, Patrizia Di Matteo, Maria Grazia Sanguinetti, Giuseppe Chiantese, Rita Leonardo, Francesco Vitucci, Rossella De Vita, Maria Grazia Foria, Giovanna Giacalone, Francesco Crespa.


Come si vota?

Le procedure di voto dovranno rispettare precise misure e regole stabilite con il decreto legge numero 117 del 17 agosto 2021, consultabile e scaricabile dalla Gazzetta ufficiale. Il decreto stabilisce che, limitatamente alle consultazioni elettorali dell’anno 2021, il cittadino che vota, dopo essersi recato in cabina ed aver votato, deve inserire la scheda personalmente nell’urna. 

All‘elettore sarà consegnata una sola scheda. Ciascun elettore può:

  •     tracciare un solo segno sul candidato sindaco: in questo caso il voto viene attribuito solo al candidato sindaco;
  •     tracciare un solo segno su una delle liste, il voto viene attribuito alla lista e al candidato sindaco collegato a tale lista;
  •     tracciare un segno sul candidato sindaco e su una delle liste collegate al medesimo candidato sindaco, il voto viene attribuito sia al candidato sindaco sia alla lista;
  •     esprimere il voto disgiunto, tracciando un segno sul candidato sindaco e un altro segno su una lista non collegata: in questo caso il voto espresso viene attribuito sia al candidato sindaco sia alla lista non collegata;
  •     l’elettore, infine, può esprimere fino a due voti di preferenza per candidati alla carica di consigliere, ma di genere diverso, pena l’annullamento della seconda preferenza.

È eletto sindaco al primo turno il candidato che ottiene la maggioranza assoluta dei voti validi (ossia il 50% + uno). Se nessun candidato sindaco raggiunge tale soglia – solo per i comuni al di sopra dei 15mila abitanti – si tornerà a votare per l’elezione diretta del sindaco domenica 17 e lunedì 18 ottobre per il ballottaggio tra i due candidati sindaci più votati. Per votare l’elettore deve usare esclusivamente la matita copiativa che gli viene consegnata al seggio. L’elettore, prima di uscire dalla cabina, deve ripiegare la scheda, secondo le linee lasciate dalla precedente piegatura.

Chi vota

Per le consultazioni amministrative votano gli iscritti nelle liste elettorali che avranno compiuto il 18esimo anno di età entro domenica 3 ottobre 2021 compresa. Il voto si esercita presentandosi di persona presso la sezione elettorale del comune nelle cui liste si è iscritti. Per alcune categorie di elettori la legge prevede modalità di voto con procedura speciale:

  •     i militari delle forze armate, gli appartenenti a corpi organizzati militarmente per il servizio dello Stato, le forze di polizia e il corpo nazionale dei Vigili del Fuoco possono esercitare il diritto di voto in qualsiasi sezione del comune in cui si trovano per causa di servizio;
  •     i componenti dei seggi, i rappresentanti dei partiti o dei gruppi politici presenti in parlamento, sono ammessi a votare nella sezione presso la quale esercitano il loro ufficio;
  •     i ricoverati in ospedali o case di cura sono ammessi a votare nel luogo di ricovero;
  •     i detenuti, ancora in possesso del diritto di voto sono ammessi ad esercitarlo nel luogo di reclusione;
  •     i marittimi e gli aviatori, impossibilitati a votare nel comune di residenza, possono esercitare il diritto di voto in qualsiasi sezione del comune in cui si trovano per motivi di imbarco.

Tessera elettorale

Per essere ammessi al voto gli elettori dovranno esibire la tessera elettorale, insieme alla carta di identità o altro documento di identificazione munito di fotografia, rilasciato dalla pubblica amministrazione, anche se scaduto, purché possa assicurare la precisa identificazione del votante.

In mancanza di documento, l’identificazione può avvenire anche attraverso:

  •     uno dei membri del seggio che conosca personalmente l’elettore e ne attesti l’identità;
  •     un altro elettore del comune (conosciuto dai componenti del seggio e provvisto di documento di identificazione), che ne attesti l’identità.

Elezioni amministrative 2021: voto in ospedale

Possono votare anche i cittadini ricoverati in ospedale. In particolare nelle strutture sanitarie da 100 a 199 posti letto, che ospitano reparti COVID-19 vengono istituite specifiche sezioni elettorali ospedaliere.

Ogni sezione è abilitata alla raccolta sia del voto domiciliare degli elettori in isolamento fiduciario o quarantena sia dei ricoverati presso reparti COVID-19 di strutture sanitarie con meno di 100 posti letto.

Nei comuni nei quali sono assenti strutture sanitarie possono essere istituiti, presso uno o più uffici elettorali di sezione di riferimento diversi dalle sezioni ospedaliere, seggi speciali nominati dal sindaco. Questi seggi speciali provvedono alla raccolta del voto degli elettori e, successivamente, all’inserimento delle schede votate nelle urne degli uffici elettorali di sezione di riferimento, ai fini dello scrutinio.

Al fine di garantire adeguate condizioni di sicurezza nell’espletamento delle fasi di raccolta del voto degli elettori positivi al COVID-19 in trattamento ospedaliero o domiciliare e di tutti coloro che si trovano in isolamento fiduciario, i componenti delle sezioni elettorali ospedaliere istituite presso strutture sanitarie che ospitano reparti COVID-19 e dei seggi speciali, sono muniti delle certificazioni verdi COVID-19.

Elezioni amministrative 2021: votare in quarantena o isolamento

Gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario per covid sono ammessi al voto presso il comune di residenza.

In questo caso gli elettori devono far pervenire al sindaco del comune in cui sono iscritti, nel periodo tra il decimo giorno e il quinto giorno che precede le elezioni i seguenti documenti:

  • una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso il proprio domicilio e recante l’indirizzo completo di questo;
  • un certificato, rilasciato dal funzionario medico designato dai competenti organi dell’azienda sanitaria locale, in data non anteriore al quattordicesimo giorno antecedente la data della votazione, che attesti l’esistenza delle condizioni di isolamento o quarantena.

Elezioni 2021: sanificazione dei seggi elettorali

In considerazione del livello di esposizione al rischio di contagio da COVID-19 connesso allo svolgimento dei compiti istituzionali, è istituito nello stato di previsione del Ministero dell’interno un fondo con una dotazione di euro 11.438.910 per l’anno 2021, destinato a interventi di sanificazione dei locali sedi di seggio elettorale in occasione delle consultazioni elettorali dell’anno 2021.


Leggi anche:


 

Articoli correlati

Back to top button